Quali sono gli allergeni da testare nei Prick test?

Medicina Generale

Dipende dalla sintomatologia del paziente ma in linea di massima si può stabilire che per un paziente con sintomi respiratori vanno testati i seguenti allergeni:

  • acari della polvere;
  • graminacee;
  • parietaria (specie se risiede al sud);
  • olivo;
  • epitelio di gatto (anche se non è presente il gatto in casa, in quanto il pelo del gatto è ubiquitario).

Per i pazienti con allergie alimentari:

  • latte e frazioni;
  • uovo;
  • pesce;
  • arachidi;

Tratto da “paginemediche.it” – Dr. Massimo Aschettino, dr. Paolo Siani – UOC Pediatria – Azienda Ospedaliera “A. Cardarelli”, Napoli

Ritorna alle Domande frequenti: Prick Test