21 giugno 2012, una data da ricordare: dieci anni senza più Polio.

Medicina Generale

Lo sappiamo, dovremmo aprire l’home page del nostro sito come fanno tutti parlando… del caldo, che inesorabile incombe sulle città e la campagna e che fa tanto soffrire bambini e anziani, eccetera, eccetera, eccetera.

E invece no, abbiamo deciso diversamente.

Continua a leggere…


Balduzzi: “La scommessa della prevenzione è una di quelle di fondamentali del SSN”.

Medicina Generale

21 GIU – Si è aperta oggi a Venezia “Le sfide della promozione della salute: dalla sorveglianza agli interventi sul territorio”, la nuova edizione della manifestazione nazionale realizzata nell’ambito delle iniziative previste dal programma Guadagnare Salute. L’evento, cha ha sede nel Campus di San Giobbe dell’Università Ca’ Foscari, è promosso dal Ministero della Salute, dalla Regione Veneto, dall’Università Ca’ Foscari e dall’Istituto superiore di sanità.

Continua a leggere…


La crisi logora la salute: 6 italiani su 10 eseguono meno esami.

Medicina Generale

19 GIU – Il 79% degli italiani ritiene che la crisi possa minare la salute e il benessere. Il 59% fa meno esami e visite mediche, il 29% avverte maggiormente lo stress lavorativo e il 12% va meno in ferie. È quanto emerge dal sondaggio promosso da “Il ritratto della salute”, il primo quotidiano on line interamente dedicato alla prevenzione con il bollino della Società Italiana di Medicina Generale (Simg). Al questionario hanno risposto 2916 cittadini.

Continua a leggere…


Arriva il caldo. Le iniziative delle istituzioni e i consigli per la salute.

Medicina Generale

16 GIU – È attivo dal 15 maggio, ma fino ad oggi è servito a poco il sistema di segnalazione sulle ondate di calore. Il caldo, infatti, si è fatto aspettare. Ma il passaggio tra la primavera e l’estate si annuncia ora repentino. Portando con sé tutti i rischi per la salute legati all’afa e alla potenza dei raggi solari. Soprattutto per le fasce più deboli: anziani, malati e bambini.

Continua a leggere…


Ricerca Censis: sanità negata per 9 milioni di italiani «servono i Fondi integrativi»

Medicina Generale

La sanità negata.

Più di 9 milioni di italiani dichiarano di non aver potuto accedere ad alcune prestazioni sanitarie di cui avevano bisogno per ragioni economiche. 2,4 milioni sono anziani, 5 milioni vivono in coppia con figli, 4 milioni resiedono nel Mezzogiorno. Piani di rientro e spending review hanno determinato un crollo verticale del ritmo di crescita della spesa pubblica per la sanità. Si è passati da un tasso di incremento medio annuo del 6% nel periodo 2000-2007 al +2,3% del periodo 2008-2010. La flessione si registra soprattutto nelle regioni con piano di rientro, dove si è passati dal +6,2% all’anno nel periodo 2000-2007 a meno dell’1% di crescita media annua nel periodo 2008-2010. La spesa sanitaria privata invece è aumentata più che nel periodo pre-crisi: +2,2% medio annuo nel periodo 2000-2007 e +2,3% negli anni 2008-2010 (l’incremento complessivo nel periodo 2000-2010 è stato del 25,5%). E il 77% di coloro che ricorrono al privato lo fa a causa della lunghezza delle liste d’attesa. Lo rivela una ricerca di Rbm Salute-Censis, promossa in collaborazione con Munich Re, presentata oggi al «Welfare Day».

Continua a leggere…


Nuova Nota AIFA per la dispensazione della benzatilpenicillina.

Medicina Generale

La benzatilpenicillina è nuovamente disponibile gratuitamente per quei pazienti che per la loro patologia non dispongono di valida alternativa terapeutica. L’Aifa ha emanato una nuova Nota, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 128 del 4 giugno 2012, che regola la prescrizione e la dispensazione della benzatilpenicillina da parte dei centri specializzati universitari e dalle aziende sanitarie, secondo modalità adottate dalle Regioni.

Continua a leggere…


In Italia emergenza Adolescenti: Troppo alcol, troppo tabacco e troppo… “fumo”

Medicina Generale, Pediatria di Libera Scelta

Esce il nuovo rapporto europeo Espad sull’uso di alcol e droghe tra i 16enni, curato per l’Italia dall’Ifc-Cnr. Il nostro Paese è tra i primi dieci, con prevalenze maggiori della media, per fumo, cannabis, alcol, tranquillanti e sedativi.

La medicina di Gruppo Mista “Brandizzomedica” intende dedicare uno spazio dedicato all’età dell’Adolescenza, zona di confine tra la Pediatria di Libera Scelta e la Medicina Generale e troppo spesso dimenticata da entrambi. Il “giovane” gode per definizione di buona salute (tranne situazioni particolari), eppure è in questa età che si pongono le fondamenta dell’adulto che sarà ed è fondamentale che l’opera di prevenzione incominci già da ora.

Continua a leggere…


Infezioni

Medicina Generale

Negli ultimi anni si è verificato un aumento delle infezioni sessualmente trasmesse a livello mondiale con numeri spaventosi di casi diagnosticati (62 milioni di infezioni da Gonococco, 12 milioni di casi di Sifilide, 89 milioni di infezioni da Clamidia, 170 milioni di infezioni da Trichomonas vaginalis). In Italia, nel 2005, venivano diagnosticati 1400 casi di Sifilide (il 300% in più rispetto al 1996). Il dato drammatico è che 1/3 dei nuovi casi riguarda giovani con meno di 25 anni. Informare e prevenire diventa fondamentale

E’ attivo un sito della Regione Piemonte per la Prevenzione delle Infezioni Sessualmente Trasmissibili da poter contattare per ottenere tutte le informazioni necessarie.


Fluoroprofilassi e Igiene Dentale.

Medicina Generale

A partire dall’anno di vita è opportuno iniziare ad adottare delle buone misure di igiene orale al fine di prevenire le patologie della bocca e dei denti, prime fra tutte “la carie”. Pertanto…

Continua a leggere…


Fnomceo: sempre meno medici, in 2 anni persi 5mila professionisti.

Medicina Generale

La Fnomceo lancia un nuovo allarme: negli ultimi due anni si sono persi cinquemila medici e la tendenza per il futuro è ancora più preoccupante, non si riusciranno a coprire molti dei posti di chi andrà in pensione. La situazione rischia di diventare critica in Lombardia dove molte razionalizzazioni del personale sono già avvenute.

Continua a leggere…